Decreto Sicurezza Bis – Novità Sulla Comunicazione Degli Ospiti Alle Questure

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lo scorso 5 Agosto è stato approvato definitivamente il testo modificato del Decreto Sicurezza Bis (D.L. 53/2019).

Tra le varie disposizioni, spicca la modifica al Testo Unico delle leggi di pubblica sicurezza (R.D. n. 773/1931), art. 109, che disciplina l’obbligo di comunicare le generalità delle persone alloggiate alle questure territorialmente competenti.

Modifiche ai termini per la comunicazione delle generalità degli ospiti

La normativa precedente prevedeva che la trasmissione dei dati relativi alle persone alloggiate dovesse avvenire
– entro le 24 ore successive all’arrivo degli ospiti per soggiorni superiori alle 24h
– “con immediatezza”, senza ulteriori specificazioni, in caso di soggiorni inferiori alle 24h

Proprio quest’ultimo termine è stato modificato con l’approvazione del Decreto Sicurezza Bis (art. 5). 
La trasmissione delle schedine alloggiati – nel caso di soggiorni inferiori alle 24 ore – dovrà essere effettuata 
ENTRO 6 ORE DALL’ARRIVO DELLE PERSONE ALLOGGIATE.

Per i soggiorni di durata superiore resta, dunque, valido il termine previgente.

Entrata in vigore della disciplina

L’entrata in vigore della disciplina è stata subordinata all’adozione di un ulteriore decreto del Ministero dell’interno, che si occuperà di integrare le modalità di comunicazione, con mezzi informatici o telematici, dei dati delle persone alloggiate al fine di consentire il collegamento diretto tra i sistemi informatici delle autorità di pubblica sicurezza e i sistemi gestionali delle strutture ricettive.

Pertanto la nuova disciplina entrerà in vigore solamente una volta che saranno trascorsi 90 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del summenzionato decreto ministeriale.

Partecipa al Meet-Up di ABBAV e incontra altri operatori

Si terrà il 22 Agosto, ore 16:30 presso la sala San Leonardo, a Venezia, l’incontro tra gli operatori del settore extralberghiero.

Obiettivi? Discutere assieme degli ultimi sviluppi della normativa turistica, fare il punto sull’andamento stagionale e valutare assieme soluzioni e proposte per creare dei network tra gestori che consentano di disintermediare sulle prenotazioni.

Per maggiori info e registrazioni: http://www.abbav.it/blog/events/abbav-meet-up-in-venice/