Documento di valutazione dei rischi

In materia di sicurezza il nostro ing. Saccardo  ci segnala queste disposizioni: chiaramente valgono anche per le strutture extralberghiere B&B, Unità abitative ad uso turistico e Affittacamere.

Tutte le aziende in cui operano lavoratori (compresi soci lavoranti), con la sola esclusione degli addetti ai servizi domestici e familiari nonché dei lavoratori autonomi, sono soggette all’obbligo di valutazione dei rischi e di elaborazione del conseguente documento. Attualmente, il documento di valutazione dei rischi può essere sostituito dall’autocertificazione, per le aziende in cui operano fino a 10 addetti.

L’autocertificazione scade entro il terzo mese dalla pubblicazione delle procedure standardizzate per la valutazione dei rischi nelle aziende fino a 10 addetti ed in ogni caso (in assenza della pubblicazione delle procedure), il 31/12/12.

Dopo la scadenza, tutte le aziende soggette dovranno possedere il documento di valutazione dei rischi.

Ing. Andrea SACCARDO
UFFICIO AMBIENTE E SICUREZZA
CGIA Mestre TEL. 0412386603 FAX 0412386783